Archivi tag: Native Instruments

[News] Native Instruments rilascia STRADIVARI VIOLIN

Il nuovo strumento KONTAKT di Native Instruments combina il suono incomparabile di un violino prezioso e raro con caratteristiche estese di performance, posizioni multiple del microfono e 20 articolazioni per creare parti di violino solista altamente realistiche e autentiche.

STRADIVARI VIOLIN è il culmine di diversi anni di pianificazione ed esecuzione collaborativa di Native Instruments, strumenti elettronici e il Museo del Violino a Cremona. Il violino è stato campionato con maestri musicisti nell’Auditorium Giovanni Arvedi, una sala da concerto acusticamente ricca progettata dal pioniere dell’acustica Yasuhisa Toyota. Per aiutare a catturare la rappresentazione più incontaminata del violino possibile, il sindaco di Cremona ha chiesto ai cittadini di mantenere bassi i livelli di rumore e bloccato il traffico intorno alla sala da concerto durante la registrazione.

Con una gamma di capacità prestazionali uniche, STRADIVARI VIOLIN consente agli utenti di produrre parti estremamente realistiche ed espressive. Ad esempio, le dissolvenze incrociate della velocità allineate in fase su articolazioni lunghe facilitano le transizioni naturali tra strati dinamici. La modellazione innovativa delle prestazioni del vibrato consente agli utenti di intrecciare il vibrato autentico nelle esibizioni in tempo reale. E una raccolta completa di 20 articolazioni – dallo staccato e il tremolo al sul pont e le armoniche – consente agli utenti di creare anche le performance più sfumate e realistiche.

STRADIVARI VIOLIN include due versioni dello strumento. Una versione multi-mic consente agli utenti di comporre lo spazio acustico perfetto mescolando posizioni ravvicinate, medie e lontane dei 32 microfoni impiegati per campionare il violino del Vesuvio. Una seconda versione dello strumento offre un mix solo stereo che è più leggero in termini di CPU e RAM di un utente, consentendo un flusso di lavoro più rapido e un focus extra per la composizione.

STRADIVARI VIOLIN è stato creato in collaborazione con e-instruments, specializzato nella realizzazione di strumenti campionati intensamente dettagliati, come le offerte di Native Instruments e SESSION STRINGS e SESSION HORNS. Con STRADIVARI VIOLIN, il team di strumenti elettronici ha catturato ogni nota su ogni corda del violino Vesuvio in modo che gli utenti possano incorporare una rappresentazione veramente autentica di questo strumento senza tempo nella loro prossima produzione.

Native Instruments ha anche pubblicato un documentario dietro le quinte, che mostra come il violino “Vesuvio” di Stradivari sia stato registrato a Cremona, la stessa città italiana dove fu costruita nel 1727.

Lo strumento é già disponibile online ed é compatibile con KONTACT 6 e il relativo Player gratuito

[NEWS] NATIVE INSTRUMENTS REGALA ANALOG DREAMS

Native Instruments

Oggi, le misure per controllare la pandemia COVID-19 stanno costringendo gran parte del mondo a un periodo senza precedenti di restrizioni, isolamento e incertezza, con la comunità musicale colpita in modo particolarmente duro. Native Instruments vuole supportare la comunità in questo periodo e aiutare le persone a casa a essere creative.

Native Instruments sta regalando lo strumento KONTAKT Play Series, ANALOG DREAMS, dotato di oltre 100 preset personalizzabili da bassi analogici gonfi ai pad eterei. Di solito in vendita a € 49, ANALOG DREAMS è gratuito fino al 31 marzo.

Oltre ad Analog Dreams, Native Instruments offre già una suite di strumenti, suoni ed effetti gratuiti con KOMPLETE START, il livello gratuito dei popolari bundle KOMPLETE di Native. Per i DJ, c’è TRAKTOR DJ 2, un’app DJing per desktop e iOS completamente gratuita. Perfetto per i mix di casa, le feste in casa o chiunque voglia avvicinarsi al mondo del DJ.

In una dichiarazione su Facebook, i dirigenti nativi Daniel Haver e Mate Galic hanno dichiarato:

“Questi sono tempi difficili per la comunità musicale globale.

Cancellazioni, chiusure e blocchi di città hanno colpito artisti e DJ particolarmente duri, con molte persone che affrontano lunghi periodi di isolamento. Stiamo esaminando i modi in cui possiamo supportare e ti incoraggiamo a sfruttare al massimo questo tempo per connetterti con gli altri, apprendere nuove abilità ed esplorare nuovi suoni.

Ecco perché stiamo rendendo ANALOG DREAMS gratuito fino alla fine di marzo: un piccolo regalo per tenerti ispirato durante tutto il tempo extra in studio.

State al sicuro, cercatevi l’un l’altro e continua a creare.

[News] Native Instruments rilascia l’espansione DJ KHALIL

Native Instruments rilascia suoni realizzati da una mente di Los Angeles che ha lavorato con artisti del calibro di 50 Cent, Dr. Dre, Eminem, Logic, Nipsey Hussle e molti altri. Un funk morbido, toni di synth vintage e live toms.

Questa è la seconda edizione di Artist Expansions di Native Instruments, una nuova serie creata da artisti che canalizza i suoni distintivi dei principali produttori di musica, condividendo i propri strumenti di produzione con il mondo.

Artist Expansion: DJ Khalil vede il produttore condividere una gamma di suoni che sostengono il suo approccio e lo stile della West Coast. DJ Khalil condivide il suo metodo distintivo per la creazione, la registrazione e il campionamento. Dalle registrazioni della sua collezione di sintetizzatori personali, ai musicisti dal vivo delle sue sessioni in studio, Khalil ha creato una biblioteca completa che trasuda con il suo tipico stile vintage.

L’espansione viene fornita con quasi 300 campioni e loop melodici, 25 kit MASCHINE e 34 kit BATTERY pieni di bassi scanalati, batteria dal vivo e campioni di synth unici nel loro genere. DJ Khalil ci permette anche di approfondire il suo processo, dandoci approfondimenti sul suo sound design con preset originali per MONARK.

In un video esclusivo, Native visita Khalil nel suo studio di Los Angeles per dare uno sguardo alla sua storica carriera, una rottura del classico suono della West Coast e una sbirciatina dietro la sua filosofia di produzione.

Prezzi e disponibilità
Artist Expansion: DJ Khalil è disponibile esclusivamente nel negozio online NI per 49 €

Una versione compatta di Artist Expansion: DJ Khalil è disponibile anche come iMASCHINE 2 Expansion, per schizzi in movimento. L’espansione iMASCHINE 2 è disponibile nello store in-app iMASCHINE 2 per 0,99 €

[News] Native Instruments pubblica MYSTERIA strumento di voce umana per il sound design

Native Instruments pubblica MYSTERIA, uno strumento unico nel suo genere per creare atmosfere e transizioni che consentono ai produttori di sfruttare il potere emotivo della voce umana nelle colonne sonore di film, giochi, installazioni sonore e altro ancora.

MYSTERIA unisce le fonti provenienti da tre cori meticolosamente registrati con un sound design aleatorio per formare uno strumento unico che colloca trame arcane, atmosfere inquietanti e atmosfere incantevoli dal sottile al sublime, all’interno di un’unica interfaccia facilmente gestibile.

Da aggressivo a ansioso, da disperato a onirico, si possono riprodurre, manipolare e far evolvere atmosfere e gruppi tonali in tempo reale, per conferire effetto all’immagine e colonne sonore di scene singole.

La libreria sonora da 29 GB comprende oltre 800 fonti sonore, registrate a Bratislava e Colonia con un grande coro sinfonico diviso anche in sezioni maschili e femminili, un coro da camera e un intimo quartetto vocale di New Music. Il risultato è un suono davvero versatile che copre tutto, dai sussurri ravvicinati, ai cori epici e tutto il resto.

Il pad X-Y di MYSTERIA, che segue le orme di THRILL rilasciato nel 2017, è la chiave per le prestazioni di questo nuovo strumento. Strati complessi di suoni con la possibilità di controllare la relativa intensità scivolando attraverso set di campioni dinamici unici ed effetti modulabili.

Gli utenti possono fare il tuning e effettuare il pan delle voci (Fino a 8) modificabili individualmente per creare accordi di costruzione e gruppi di note atonali o spostarsi tra di loro sull’asse Y con controllo granulare sui risultati.

MYSTERIA è stato creato in collaborazione con un partner di lunga data, Galaxy Instruments. Il team è rinomato per la sua comprovata padronanza del campionamento di qualità, controllo innovativo e approccio unico alla costruzione di strumenti per compositori, produttori e musicisti. Precedenti collaborazioni includono THRILL, NOIRE, THE GIANT, UNA CORDA, RISE AND HIT e THE DEFINITIVE PIANO COLLECTION.

MYSTERIA è disponibile nel negozio online NI a 299 EUR

[News] Non aggiornate a Mac Os Catalina prima di aver letto questo

Oggi Apple lancia macOS Catalina che, insieme all’aggiunta di molte nuove straordinarie funzionalità, è anche la morte di iTunes. Tuttavia, questo sta influenzando inavvertitamente la vita dei DJ.

La rimozione di iTunes in macOS Catalina termina contestualmente il supporto per i file XML mentre la riproduzione della musica passa all’app Music. Il file system XML è popolare tra le app DJ per l’ordinamento delle tracce in playlist e l’utilizzo di “Condividi XML libreria iTunes con altre applicazioni” per condividere la musica tra app DJ.

Ciò ha portato a un grosso problema per i DJ poiché app popolari come Serato e Traktor o Rekordbox che si basavano su file XML non saranno in grado di accedere alla musica. Se avete usato le playlist di iTunes per ordinare la musica in qualsiasi software, Catalina probabilmente cancellerà tutto.

Apple ha confermato il problema e fornito a The Verge una dichiarazione.

Il supporto dei file XML non è più disponibile su macOS Catalina. Apple sta lavorando a stretto contatto con gli sviluppatori di app per assicurarsi che il loro software sia aggiornato e compatibile con Catalina. Tuttavia, i clienti che utilizzano un’app non supportata devono contattare direttamente lo sviluppatore o, se è un’app mission-critical nel loro flusso di lavoro, si consiglia di continuare a utilizzare tale app su macOS Mojave fino a quando lo sviluppatore non aggiorna. iTunes su Windows non è cambiato, quindi le app dovrebbero funzionare normalmente.

Se sei un DJ che ha utilizzato file XML per le playlist, per il momento non eseguire l’aggiornamento a macOS Catalina. Almeno fino a quando gli sviluppatori non distribuiranno gli aggiornamenti per le loro app.