Archivi tag: spartiti

[News] StaffPad arriva su iPad con supporto per Apple Pencil

StaffPad l’app che consente ai musicisti di disegnare musica è ora disponibile per iPad consentendo di fare il tutto con Apple Pencil.

C’è anche un’app di lettura gratuita per la visualizzazione di musica.
Viene da esclamare la classica frase “meglio tardi che mai”, visto che l’app è in circolazione sulla piattaforma Windows ormai da cinque anni, ma ora ha fatto il salto con l’arrivo di iPadOS. L’app, disponibile su App Store per 99,99 €, consente ai musicisti di disegnare note usando una Apple Pencil e trasformarle in musica scritta.

Ma scrivere musica è solo una parte della storia. La versione di StaffPad in arrivo su iPad supporta anche librerie di suoni che possono essere aggiunte tramite l’acquisto in-app. Queste ultime vengono messe a disposizione da Spitfire Audio, Orchestral Tools e Cinesample e vanno da 32,99 € a 109,99 €. In teoria, è possibile fare tutto all’interno dell’app, dalla stesura alla riproduzione audio di un’orchestra completa.

Se dobbiamo distribuire il nostro lavoro a un’orchestra reale, c’è un’app Reader gratuita che non obbliga i vari elementi dell’orchestra ad installare l’app StaffPad completa.

StaffPad, nel corso degli anni, si è guadagnata consensi e recensioni positive ed è una grande notizia che ora sia finalmente disponibile anche su iPad. Se siete musicisti nel senso più stretto del termine o siete quel genere di produttori che preferiscono comporre le proprie tracce scrivendo la musica, StaffPad potrebbe essere un’ottima aggiunta al vostro iPad.

Finale PrintMusic 2009

MakeMusic ha annunciato il rilascio di Finale PrintMusic 2009, che permette di stampare fogli di musica con una qualità pari a quella dei software professionali.

Degne di nota sono alcune pregevoli features:

  • Partitura in tempo reale mentre si suona lo strumento midi
  • Tecnologia MicNotator che consente di acquisire la partitura da uno strumento a fiato attraverso il microfono
  • Tecnologia SmartScore che permette la scannerizzazione di una partitura esistente attraverso uno scanner compatibile

Le novità principali riguardano comunque l’intero processo di lavoro. La creazione, l’inserimento, lo spostamento e l’editing di indicazioni dinamiche, le indicazioni del tempo, gli altri testi e le marcature sono state notevolmente semplificate. La versione 2009 di PrintMusic aggiunge espressioni drag and drop,  editing di espressioni flessibili, una più facile creazione di espressioni, marcamenti del metronomo e aggiornamenti per MusicXML.

PrintMusic richiede Windows Xp/Vista, oppure un Mac con processore G5 o superiore (incluso Intel), Mac OS X10.4 o 10.5. Il  prezzo per una singola licenza è fissato in $99,95. L’aggiornamento dalle precedenti versioni costa $29,95. Come di consueto è disponibile una versione demo scaricabile.