Archivi tag: iPad

[News] Samplr viene aggiornata per gli iPad più recenti e aggiunge compatibilità Ableton Link

Samplr è una delle app musicali per iPad più amate. Carichi un campione e puoi riprodurlo e/o manipolarlo con le dita. È semplice da imparare, ma capace di risultati incredibilmente complessi e belli.

Questa straordinaria app musicale per iPad ha appena ricevuto il suo primo aggiornamento in cinque anni.

L’app musicale Samplr offre otto modalità di riproduzione, tutte molto interessanti.

Samplr non è uno dei tanti campionatori che potete trovare su App Store per il vostro iPad. È un’app immaginata e progettata da zero per il touchscreen dell’iPad. Dopo aver registrato o caricato un suono, puoi riprodurlo con uno dei sei diversi strumenti a disposizione.

Esiste un lettore base di tipo a nastro, in grado di riprodurre parti del campione in avanti e indietro, la cui velocità viene determinata dalle dita. Uno degli obiettivi dell’app, quando è stata concepita, era creare uno strumento live, come chitarra o tastiera, che evitasse al performer di nascondersi dietro lo schermo di un laptop.

E’ possibile tagliare un suono in sezioni (slices) e quindi manipolarlo individualmente, come i tasti di un piano o le corde di una chitarra. Un arco virtuale ti consente di accarezzare i campioni nella vita. Grazie all’ arpeggiatore si possono generare vari schemi, a seconda di quante dita sono posizionate sul campione e di quali parti del suono vengono toccate.

Samplr ha un’interfaccia utente veramente intuitiva e professionale, sin dal primo tocco. Inoltre, si possono impostare effetti per una qualsiasi delle sei tracce, oltre all’effetto master. Una volta appreso cosa fanno i vari controlli dell’interfaccia di Samplr e le differenze tra i sei strumenti di riproduzione, l’app è incredibilmente intuitiva.

Ma cosa offre di nuovo Samplr dopo questi 5 anni?

L’elenco delle nuove funzionalità di Samplr è breve, ma molto interessante.

. Supporto per Ableton Link

. Risolti i problemi di registrazione audio e importazione dei file

. Interfaccia utente migliorata per i nuovi iPad

. Sincronizzazione MIDI migliorata

Ableton Link è sicuramente la novità più significativa, perché consente di suonare in tempo reale, in sync, con altre app e anche con altre persone. Non solo, Samplr permette anche di registrare a tempo con gli altri componenti. La nuova interfaccia utente dell’iPad è un graditissimo update per chi utilizza un iPad di nuova generazione.

Samplr è disponibile su App Store a 32,99 €

[News] StaffPad arriva su iPad con supporto per Apple Pencil

StaffPad l’app che consente ai musicisti di disegnare musica è ora disponibile per iPad consentendo di fare il tutto con Apple Pencil.

C’è anche un’app di lettura gratuita per la visualizzazione di musica.
Viene da esclamare la classica frase “meglio tardi che mai”, visto che l’app è in circolazione sulla piattaforma Windows ormai da cinque anni, ma ora ha fatto il salto con l’arrivo di iPadOS. L’app, disponibile su App Store per 99,99 €, consente ai musicisti di disegnare note usando una Apple Pencil e trasformarle in musica scritta.

Ma scrivere musica è solo una parte della storia. La versione di StaffPad in arrivo su iPad supporta anche librerie di suoni che possono essere aggiunte tramite l’acquisto in-app. Queste ultime vengono messe a disposizione da Spitfire Audio, Orchestral Tools e Cinesample e vanno da 32,99 € a 109,99 €. In teoria, è possibile fare tutto all’interno dell’app, dalla stesura alla riproduzione audio di un’orchestra completa.

Se dobbiamo distribuire il nostro lavoro a un’orchestra reale, c’è un’app Reader gratuita che non obbliga i vari elementi dell’orchestra ad installare l’app StaffPad completa.

StaffPad, nel corso degli anni, si è guadagnata consensi e recensioni positive ed è una grande notizia che ora sia finalmente disponibile anche su iPad. Se siete musicisti nel senso più stretto del termine o siete quel genere di produttori che preferiscono comporre le proprie tracce scrivendo la musica, StaffPad potrebbe essere un’ottima aggiunta al vostro iPad.

[News] RME rilascia la nuova Babyface Pro FS, compatibile con iOS e iPadOS

RME presenta Babyface Pro FS, interfaccia audio portatile compatibile con iOS e iPadOS.

Al NAMM 2020 anche RME ha detto la sua con la rivisitazione della Babyface Pro che diventa Babyface Pro FS, ed offre nuovi circuiti digitali, decine di funzionalità e importanti miglioramenti al suono.

Come la precedente versione dispone di quattro ingressi e quattro uscite su bus USB 2.0, ma ora integra un circuito che denominato Full SteadyClock FS, lo stesso della ADI-2 Pro FS, che minimizza il jitter audio la rende indenne alle oscillazioni indotte dall’esterno.

Oltre a quanto detto, la nuova scheda RME presenta un sistema di controllo per l’uscita principale che consente di regolare l’output in un range compreso tra +4 e +19 dB, senza dover agire sui comandi del TotalMix ottimizzando così l’abbinamento con le periferiche esterne e riducendo la saturazione in ingresso.

E’ stata anche incrementata la potenza dell’uscita delle cuffie, portata a 90 mW, rispetto ai precedenti 70, ed è stata diminuita la distorsione armonica di 10 dB, con un miglioramento generale del rapporto segnale/rumore dei vari ingressi a disposizione dell’utente ed una dimunizione della latenza in hardware.

RME Babyface Pro FS è un’interfaccia audio con quattro ingressi e altrettante uscite analogiche, porte ADAT per gestire fino ad otto canali digitali, connessione MIDI, USB per collegare Mac e PC e, soprattutto, la modalità class-compliant per poter funzionare anche con iPhone e iPad.

L’interfaccia audio risulta estremamente compatta e si può usare agevolmente in mobilità, grazie al fatto che risulta essere anche molto leggera con la sua scocca esterna in alluminio.

Il prezzo è di 750 euro ed è già in vendita anche su Amazon.

[News] Photon AU: MIDI Recorder per iPad

Lo sviluppatore Anthony Saunders ha rilasciato Photon AU, un registratore MIDI per iPad.

Ecco di cosa si tratta:

Registra su iPad le performance MIDI utilizzando lo standard AU nella nostra DAW, permettendo poi di salvare/ esportare il risultato come file midi standard via e-mail o inviandolo direttamente ad altre app.

Si possono caricare i file midi usando Airdrop e selezionare la traccia da importare nella versione AU.

È possibile caricare fino a quattro pad con dati di file midi e riprodotti con variazioni di trasposizione, volume, tempo, parti definite come inizio / durata

Si può anche caricare un file midi come file Groove per consentirgli di sostituire il tempo o la velocità midi nel file midi registrato / caricato, conformando quindi il buffer midi al pattern groove (ad esempio effetti trancegate)

La maggior parte dei controlli sono automatizzati, come i parametri AU (registrazione rapida, controlli pad, riproduzione pad ecc.)

Un manuale di 24 pagine è disponibile sul sito dello sviluppatore (.pdf).

Prezzi e disponibilità

Photon AU è ora disponibile per 5,49 Euro su App Store

[News] Steinberg aggiorna Cubasis alla versione 2.7

Steinberg rilascia Cubasis 2.7, aggiungendo un gran numero di funzionalità e miglioramenti richiesti dall’utente alla sua consolidata app di produzione musicale per iPad.

Per chi non lo conoscesse Cubasis é Un sequencer multitouch semplificato per iPad indirizzato a produttori e musicisti musicali che cercano funzionalità di registrazione, editing e mixaggio mobile, combinati con usabilità e una buona facilità di utilizzo.

L’aggiornamento 2.7 vanta molte aggiunte al suo completo set di funzionalità. Sotto il cofano, Cubasis offre ora il supporto nativo per la risoluzione dell’iPad Pro 11 “e 12.9” recentemente rilasciati. Il nuovissimo Micrologue ARP, disponibile come acquisto in-app, estende il sintetizzatore analogico Micrologue incluso con un potente arpeggiatore che include 79 preset.

Piccole aggiunte come l’introduzione dell’opzione per caricare fino a tre plug-in AU MIDI per traccia o i 95 preset di livello studio offrono più strumenti per l’espressione artistica. Nuovo anche il raffinato supporto per MIDI Thru, che ora offre, secondo le note di rilascio, un’integrazione e un funzionamento senza intoppi di tastiere MIDI esterne e app Core MIDI. Molti piccoli miglioramenti sono stati apportati durante lo sviluppo di Cubasis 2.7, completandone l’esperienza musicale complessiva.

Disponibilità e prezzi

Cubasis 2.7 è disponibile come download attraverso l’App Store. Il prezzo è di 54,99 euro comprensivi di IVA tedesca. I clienti esistenti di Cubasis 2 hanno diritto a un aggiornamento gratuito a 2.7.

Steinberg offre grandi sconti su Cubasis e sul Waves Plug-in Bundle, su Micrologue ARP e sui rimanenti acquisti in-app, che termineranno il 7 gennaio 2019.

Caratteristiche chiave

• Numero illimitato di tracce audio e MIDI

• 24 ingressi e uscite fisiche assegnabili

• Motore audio a virgola mobile a 32 bit

• Risoluzione I / O audio fino a 24-bit / 96 kHz

• Supporto per iOS 32 e 64 bit

• Time-stretching e pitch-shifting in tempo reale con zplane’s élastique 3

• Sintetizzatore analogico virtuale Micrologue con 126 preset pronti all’uso

• MicroSonic con oltre 120 suoni di strumenti virtuali basati su HALion Sonic, HALiotron e Allen Morgan

• MiniSampler per creare i propri strumenti (comprende 20 strumenti di fabbrica)

• Mixer con channel strip per studio e 17 processori di effetti

• Effetto di riverbero RoomWorks SE estremamente versatile che fornisce un suono unico e professionale e un display grafico intuitivo per un feedback visivo istantaneo al minimo cambiamento dei parametri

• Plug-in effetti effetti Spin FX completamente DJ-like

• Oltre 550 loop audio MIDI e time-stretch

• Tastiera virtuale, accordi e drum pad con controllo intuitivo della ripetizione delle note

• Sample Editor e Key Editor con supporto MIDI CC

• Editor MIDI aggiornato con una gestione estremamente intuitiva, rapida e precisa per modificare le tracce MIDI e comporre la musica più facilmente che mai

• Track Duplicate

• MIDI Auto Quantize

• Automazione, MIDI CC, cambio programma e supporto dopo tocco

• Esportazione in Cubase, iCloud Drive, dischi rigidi esterni, unità flash wireless, Dropbox, SoundCloud, AudioCopy ed e-mail

• L’hardware compatibile con Core Audio e Core MIDI supporta il supporto MIDI tramite Bluetooth LE

• Supporto audio completo, supporto di Inter-App Audio e Audiobus 3 per utilizzare app compatibili come effetti insert / send e strumenti virtuali o semplicemente registrare la loro uscita audio

• Importa audio dalla libreria musicale di iTunes o dalla condivisione di file iCloud Drive o iTunes, usa AudioPaste o configura un server Wi-Fi in Cubasis

• Mixdown audio ed esportazione MIDI

• Supporto MIDI clock e MIDI Thru