Archivi tag: iOs

[News] Photon AU: MIDI Recorder per iPad

Lo sviluppatore Anthony Saunders ha rilasciato Photon AU, un registratore MIDI per iPad.

Ecco di cosa si tratta:

Registra su iPad le performance MIDI utilizzando lo standard AU nella nostra DAW, permettendo poi di salvare/ esportare il risultato come file midi standard via e-mail o inviandolo direttamente ad altre app.

Si possono caricare i file midi usando Airdrop e selezionare la traccia da importare nella versione AU.

È possibile caricare fino a quattro pad con dati di file midi e riprodotti con variazioni di trasposizione, volume, tempo, parti definite come inizio / durata

Si può anche caricare un file midi come file Groove per consentirgli di sostituire il tempo o la velocità midi nel file midi registrato / caricato, conformando quindi il buffer midi al pattern groove (ad esempio effetti trancegate)

La maggior parte dei controlli sono automatizzati, come i parametri AU (registrazione rapida, controlli pad, riproduzione pad ecc.)

Un manuale di 24 pagine è disponibile sul sito dello sviluppatore (.pdf).

Prezzi e disponibilità

Photon AU è ora disponibile per 5,49 Euro su App Store

[News] Steinberg aggiorna Cubasis alla versione 2.7

Steinberg rilascia Cubasis 2.7, aggiungendo un gran numero di funzionalità e miglioramenti richiesti dall’utente alla sua consolidata app di produzione musicale per iPad.

Per chi non lo conoscesse Cubasis é Un sequencer multitouch semplificato per iPad indirizzato a produttori e musicisti musicali che cercano funzionalità di registrazione, editing e mixaggio mobile, combinati con usabilità e una buona facilità di utilizzo.

L’aggiornamento 2.7 vanta molte aggiunte al suo completo set di funzionalità. Sotto il cofano, Cubasis offre ora il supporto nativo per la risoluzione dell’iPad Pro 11 “e 12.9” recentemente rilasciati. Il nuovissimo Micrologue ARP, disponibile come acquisto in-app, estende il sintetizzatore analogico Micrologue incluso con un potente arpeggiatore che include 79 preset.

Piccole aggiunte come l’introduzione dell’opzione per caricare fino a tre plug-in AU MIDI per traccia o i 95 preset di livello studio offrono più strumenti per l’espressione artistica. Nuovo anche il raffinato supporto per MIDI Thru, che ora offre, secondo le note di rilascio, un’integrazione e un funzionamento senza intoppi di tastiere MIDI esterne e app Core MIDI. Molti piccoli miglioramenti sono stati apportati durante lo sviluppo di Cubasis 2.7, completandone l’esperienza musicale complessiva.

Disponibilità e prezzi

Cubasis 2.7 è disponibile come download attraverso l’App Store. Il prezzo è di 54,99 euro comprensivi di IVA tedesca. I clienti esistenti di Cubasis 2 hanno diritto a un aggiornamento gratuito a 2.7.

Steinberg offre grandi sconti su Cubasis e sul Waves Plug-in Bundle, su Micrologue ARP e sui rimanenti acquisti in-app, che termineranno il 7 gennaio 2019.

Caratteristiche chiave

• Numero illimitato di tracce audio e MIDI

• 24 ingressi e uscite fisiche assegnabili

• Motore audio a virgola mobile a 32 bit

• Risoluzione I / O audio fino a 24-bit / 96 kHz

• Supporto per iOS 32 e 64 bit

• Time-stretching e pitch-shifting in tempo reale con zplane’s élastique 3

• Sintetizzatore analogico virtuale Micrologue con 126 preset pronti all’uso

• MicroSonic con oltre 120 suoni di strumenti virtuali basati su HALion Sonic, HALiotron e Allen Morgan

• MiniSampler per creare i propri strumenti (comprende 20 strumenti di fabbrica)

• Mixer con channel strip per studio e 17 processori di effetti

• Effetto di riverbero RoomWorks SE estremamente versatile che fornisce un suono unico e professionale e un display grafico intuitivo per un feedback visivo istantaneo al minimo cambiamento dei parametri

• Plug-in effetti effetti Spin FX completamente DJ-like

• Oltre 550 loop audio MIDI e time-stretch

• Tastiera virtuale, accordi e drum pad con controllo intuitivo della ripetizione delle note

• Sample Editor e Key Editor con supporto MIDI CC

• Editor MIDI aggiornato con una gestione estremamente intuitiva, rapida e precisa per modificare le tracce MIDI e comporre la musica più facilmente che mai

• Track Duplicate

• MIDI Auto Quantize

• Automazione, MIDI CC, cambio programma e supporto dopo tocco

• Esportazione in Cubase, iCloud Drive, dischi rigidi esterni, unità flash wireless, Dropbox, SoundCloud, AudioCopy ed e-mail

• L’hardware compatibile con Core Audio e Core MIDI supporta il supporto MIDI tramite Bluetooth LE

• Supporto audio completo, supporto di Inter-App Audio e Audiobus 3 per utilizzare app compatibili come effetti insert / send e strumenti virtuali o semplicemente registrare la loro uscita audio

• Importa audio dalla libreria musicale di iTunes o dalla condivisione di file iCloud Drive o iTunes, usa AudioPaste o configura un server Wi-Fi in Cubasis

• Mixdown audio ed esportazione MIDI

• Supporto MIDI clock e MIDI Thru

[News] Link finalmente disponibile con Live 9.6

Dopo lunga attesa dal primo annuncio è ufficialmente disponibile Link e, con esso,  l’update alla versione 9.6 di Live.

Le note di rilascio evidenziano un gran numero di  bug risolti e un  nutrito pacchetto di  miglioramenti.

Link è senz’altro la novità più attesa ed interessante. Ricordiamo che  Link permette di suonare a tempo con molte applicazioni iOS Live e di collegare più sessioni del software tramite una connessione wireless o ethernet. Musicisti e produttori possono utilizzare questa nuova tecnologia per avere ancora più fonti di ispirazione in studio, o collaborare con altri più liberamente, ma andiamo ad approfondire alcune delle nuova funzionalità introdotte da Live 9.6

  • Aggiornamento del framework Python che ora supporta la versione 2.7 del linguaggio
  • Supporto ufficiale ad Arturia Beatstep, MiniLab e  Keylab
  • Modifica alle modalità di Warp in Simpler che ora riproduce tempo reale, a differenza della precedente versione in cui  era necessario dare  il note on
  • Reintroduzione dei colori casuali nella creazione delle clips

Presenti inoltre parecchi bugfixes e aggiornamenti alle funzionalità di Push per i quali sono coinvolte sia la versione uno che due di Push

[News] Native Instruments presenta iMaschine 2

Native Instruments

Native Instruments rilascia iMASCHINE 2 la sua app per iOS che giunge quindi alla sua seconda versione ed aggiunge nuove, potenti funzionalità che migliorano il workflow (flusso di lavoro) rendendolo ancor più fluido e semplificato di quanto non fosse già la versione precedente.

NI_iMaschine_2_iPad_Colors

La sezione Arranger permette all’utente di trasformare i loop e le scene in tracce complete attraverso la creazione  di diversi patterns per gruppo e successivamente aggiungendo, spostando, e eliminando sezioni della song. Lo Step Mode facilita la programmazione ritmica attraverso un sequencer che permette a chiunque non sia dotato di abilità ritmiche particolari di costruire complessi groove di batteria e percussioni.

NI_iMaschine_2_iPhone_Arranger

iMASCHINE 2 introduce la codifica a colori per una rapida organizzazione visiva dei progetti. Gli utenti possono ora trovare suoni e gruppi in base al colore e navigare attraverso le song con maggiore facilità. Per gli utenti di iPhone 6s e 6s Plus, iMASCHINE 2 fa uso creativo della funzione 3D Touch introdotta con questi modelli di casa Apple.

NI_iMaschine_2_iPad_Pads

iMASCHINE 2 presenta ora una sezione Mixer, una Effetti, e Sample Editor come nel software originale desktop. La pagina Mixer consente di intervenire sul bilanciamento dei livelli per ciascuno dei quattro gruppi. La sezione effetti consente agli utenti di aggiungere rapidamente e facilmente spazialità, movimento e sonorità addizionali con l’ausilio di effetti professionali. La comoda funzione di campionamento consente all’utente di importare musica direttamente dalla propria collezione musicale di iTunes, o creare la propria libreria di campioni. Una volta finito, i progetti creati in iMASCHINE 2 possono essere esportati e aperti nel software desktop MASCHINE e poter effettuare ulteriori regolazioni e la messa a punto. In alternativa possono essere caricati direttamente su Soundcloud.

NI_iMaschine_2_iPad_Mixer

Fino al 1 dicembre 2015, Native Instruments offre iMASCHINE 2 ad un prezzo lancio a tempo limitato di 4,99 €. Per gli utenti che hanno creato la musica con i suoni di iMASCHINE Expansions o coloro che cercano di espandere ulteriormente la loro palette di suoni, Native Instruments ha realizzato The Ultimate Collection, un bundle a prezzo speciale che comprende 36 iMASCHINE Expansions a 0.99 € , ossia il prezzo di una singola iMASCHINE Expansion.

NI_iMaschine_2_iPhone_Sample_Edit

[News] CX Servizio di Cloud File Storage offre 10GB Gratis

 

Si tratta di un servizio di Cloud Storage molto simile a Dropbox, del quale però non può vantare ancora la stessa maturità di servizi. Tuttavia sembra promettere molto bene offrendo non solo il doppio della capacità iniziale di archiviazione, ossia 10Gb, che possono aumentare invitando amici ad aderire ma consente la sincronizzazione dei file con cartelle del desktop in modo del tutto automatizzato per poi accedervi tramite il nostro device preferito, sia esso iOS o Android. Non manca infine la possibilità di condividere link pubblici a singoli files o cartelle.