Archivi categoria: Softwares

[News] Logic Pro X: debuttano i Live Loops presenti in Garageband iOS?

Apple MacBook Pro e schermata di Logic Pro X che mostra Live Loops di Garageband

Una versione apparentemente inedita di Logic Pro X è apparsa sul sito educativo di Apple, come notato da un utente Reddit.

L’immagine dalla pagina dei prodotti didattici di Apple mostra un MacBook Pro da 16 pollici con Logic Pro X, ma con un’interfaccia familiare che è estremamente simile alle sessioni Live Loops di GarageBand su iOS. Poiché Logic Pro X attualmente non contiene questa funzione, è possibile che Apple stia pianificando un aggiornamento con sessioni di Live Loop in stile GarageBand.

Al momento, l’unico modo per utilizzare i loop live in Logic Pro X, sebbene con una funzionalità sostanzialmente inferiore, è condividere un progetto di loop live da GarageBand per iOS. Live Loops è stato aggiunto a GarageBand per iOS nel gennaio 2016, come nuova funzionalità per creare musica toccando celle e colonne in una griglia per attivare diversi strumenti e campioni in loop. Live Loops include una libreria di modelli di loop progettati da Apple in più generi, tra cui EDM, Hip Hop, Dubstep e Rock, oppure é possibile crearne uno proprio. Da allora, Apple ha introdotto pacchetti audio scaricabili per espandere la libreria di suoni di loop live.

Logic Pro X è stato aggiornato l’ultima volta tre mesi fa con la versione 10.4.8, che includeva correzioni di bug minori. Apple tende ad aggiornare Logic Pro X ogni tre mesi, il che conferisce ulteriore credibilità alla probabilità di un aggiornamento imminente.

All’inizio di questa settimana, Apple ha iniziato a offrire prove gratuite di 90 giorni di Logic Pro X e Final Cut Pro X

[News] MidiKit 4.5: si aggiorna l’editor di file Midi compatibile con MacOS Catalina

Schermata dark mode Midikit 4.5

MidiKit il browser / editor di file MIDI e processore batch si aggiorna. Il browser visualizza rapidamente le informazioni più significative sui file MIDI. L’editor consente l’editing SMF nativo con capacità di annullamento / ripetizione illimitate. Infine, MidiKit ti consente di applicare diverse operazioni sui tuoi file MIDI elaborando in batch interi dischi alla volta!

La versione non registrata non ha altre limitazioni se non la richiesta di registrazione all’avvio. Se lo usiamo, vale la pena registrarsi

Novità nella versione 4.5

  • Aggiunta la colonna di conteggio dei canali MIDI nel browser.
  • Aggiunto l’utilizzo dei canali MIDI nell’editor delle informazioni.
  • L’azione batch “Cambia canale MIDI” ora consente lo scambio di canali.
  • Vari miglioramenti, ottimizzazioni e correzioni di bug.

[News] Apple ha lanciato un periodo di prova per Logic Pro X di 90 giorni (e vale anche per Final Cut Pro X)

Apple iMac con Logic Pro X

Apple ha prolungato il periodo di prova gratuito per Final Cut Pro X e sta avviando un periodo di prova gratuito per Logic Pro X, i suoi software di editing video e audio progettati per uso professionale, offrendo ai clienti 90 giorni di tempo per provarli, prima di acquistarli. Il periodo di prova precedente per Final Cut Pro X era di 30 giorni, mentre Logic Pro X non aveva una prova. Sono versioni funzionanti senza alcuna limitazione, che smetteranno di funzionare dopo 90 giorni, dando tempo all’utente di provare i software e decidere in seguito se acquistarli o meno.

I lunghi periodi di prova forniranno un indubbio vantaggio a coloro che lavorano da casa, così come agli studenti che svolgono compiti fuori dalla classe. La prova estesa andrà anche a beneficio di chiunque cerchi di apprendere una nuove competenze in questo ambito.

Apple Macbook Pro con Logic Pro X

Se state utilizzando una versione precedente della versione di prova di Final Cut Pro, potrete utilizzare questa versione di prova gratuitamente per altri 90 giorni.

Logic Pro X richiede un Mac con a bordo macOS 10.12 o versioni più recenti, 6 GB di spazio su disco per un’installazione minima o fino a 63 GB di spazio su disco per l’installazione completa della Libreria audio
Per usare Logic Remote, avremo bisogno di un iPhone 6s, iPad Pro, iPad (5a generazione), iPad Air 2, iPad mini 4 o successivo con iOS 11.

Logic Pro X è in grado di gestire fino a 56 thread di elaborazione (su Mac Pro di ultima generazione ),permettendo a musicisti e produttori di lavorare con progetti incredibilmente complessi, ed eseguire un numero di plug-in in tempo reale fino a volte superiore rispetto alla vecchia generazione di Mac Pro. Supporta inoltre fino a 1000 tracce audio e 1000 tracce di strumenti software, un numero complessivo quattro volte superiore di tracce disponibili rispetto a prima.

La versione di prova gratuita di 90 giorni per Final Cut Pro X è ora disponibile, mentre la versione di prova gratuita per Logic Pro X sarà disponibile tra pochi giorni. Le prove gratuite possono essere scaricate dai siti Web Final Cut Pro X e Logic Pro X di Apple.

Logic Pro X è è venduto sul Mac App Store a €229.99.

[News] Amazon rilascia la propria App dedicata agli Artisti

Dopo Spotify ed Apple Music, anche Amazon Music rilascia una piattaforma di analisi per musicisti chiamata Amazon Music for Artists. Altri servizi di streaming musicale, come Spotify e Apple Music, hanno messo a disposizione strumenti simili già da un po ‘al fine di fornire agli artisti spunti e statistiche sui fan e sulle loro abitudini di ascolto. Ma c’è una grande aggiunta qui: i dati vocali, che sono sempre più importanti nella nostra vita quotidiana e un fattore trainante per la scoperta della musica.

Statistiche Amazon Music for Artists

Amazon Music for Artists è disponibile sia come app per iOS e Android, ma anche come sito Web di accompagnamento sul sito all’indirizzo artist.amazonmusic.com. L’app offre informazioni dettagliate, come le statistiche di ascolto totali di una canzone o la possibilità di osservarne le performance nelle ultime 24 ore. Nel contempo, il sito Web fornisce informazioni più dettagliate su come utilizzare l’app, interpretare i dati, suggerimenti per una migliore scoperta da parte dei fan e altro ancora.

Le risorse sull’app sono simili a quelle offerte su altre piattaforme. Gli artisti possono vedere dove sono di base i fan con approfondimenti sulla posizione, dati di streaming in tempo reale, vedere quali fan interagiscono maggiormente con loro e tenere traccia delle playlist e delle stazioni di Amazon Music su cui viene visualizzata la loro musica.

I dati disponibili partono dal 2018 e si aggiornano sull’app ogni due ore.

Amazon Alexa Echo

La differenza più importante rispetto alle piattaforme concorrenti? Amazon fornisce approfondimenti su come un artista sta facendo tendenza su Alexa. L’app non solo mostra il numero totale di richieste vocali di un artista, ma mostra anche i dettagli sui vari modi in cui le persone richiedono i brani, ad esempio per artista, album, brano o testo.

I dati dei comandi vocali introducono nuovi modi in cui gli artisti possono approfondirei dati e le strategie di promozione rivolte al proprio pubblico. L’anno scorso alla conferenza Music Biz di Nashville, il direttore di Amazon Music ha dichiarato durante un panel che “Alexa, play …” è il secondo comando più popolare per il dispositivo dietro “Alexa, imposta un timer”. Ci sono anche altri modi in cui gli artisti possono utilizzare Alexa a proprio vantaggio, come sottolineato dal sito Web Amazon Music for Artists. I fan possono impostare una canzone da suonare come sveglia mattutina o chiedere ad Alexa di seguire un artista su Amazon Music per ricevere notifiche sulla nuova musica non appena viene rilasciata.

App Amazon Music for Artists

L’app è ora disponibile per il download per iOS e Android, ma l’adesione non è istantanea. CD Baby ha stretto una partnership con Amazon Music per il lancio dell’app, quindi gli artisti distribuiti tramite CD Baby verranno esaminati rapidamente se fanno richiesta di un profilo artista. Amazon Music afferma che altri distributori verranno aggiunti molto presto.

[NEWS] NATIVE INSTRUMENTS REGALA ANALOG DREAMS

Native Instruments

Oggi, le misure per controllare la pandemia COVID-19 stanno costringendo gran parte del mondo a un periodo senza precedenti di restrizioni, isolamento e incertezza, con la comunità musicale colpita in modo particolarmente duro. Native Instruments vuole supportare la comunità in questo periodo e aiutare le persone a casa a essere creative.

Native Instruments sta regalando lo strumento KONTAKT Play Series, ANALOG DREAMS, dotato di oltre 100 preset personalizzabili da bassi analogici gonfi ai pad eterei. Di solito in vendita a € 49, ANALOG DREAMS è gratuito fino al 31 marzo.

Oltre ad Analog Dreams, Native Instruments offre già una suite di strumenti, suoni ed effetti gratuiti con KOMPLETE START, il livello gratuito dei popolari bundle KOMPLETE di Native. Per i DJ, c’è TRAKTOR DJ 2, un’app DJing per desktop e iOS completamente gratuita. Perfetto per i mix di casa, le feste in casa o chiunque voglia avvicinarsi al mondo del DJ.

In una dichiarazione su Facebook, i dirigenti nativi Daniel Haver e Mate Galic hanno dichiarato:

“Questi sono tempi difficili per la comunità musicale globale.

Cancellazioni, chiusure e blocchi di città hanno colpito artisti e DJ particolarmente duri, con molte persone che affrontano lunghi periodi di isolamento. Stiamo esaminando i modi in cui possiamo supportare e ti incoraggiamo a sfruttare al massimo questo tempo per connetterti con gli altri, apprendere nuove abilità ed esplorare nuovi suoni.

Ecco perché stiamo rendendo ANALOG DREAMS gratuito fino alla fine di marzo: un piccolo regalo per tenerti ispirato durante tutto il tempo extra in studio.

State al sicuro, cercatevi l’un l’altro e continua a creare.