Pioneer DDJ-T1 e DDJ-S1: Ecco i controller per Traktor e Serato

Se n’era parlato già da di tempo, ma Pioneer è riuscita a tenere sotto il massimo riserbo il progetto di sbarcare nel mercato dei controllers MIDI. Ecco finalmente le prime immagini dei due prodotti con cui l’azienda giapponese intende rivolgersi in modo diversificato agli utenti di Traktor e quelli di Serato: DDJ-T1 e DDJ-S1.

I controllers sono pressoché identici, se non per le personalizzazioni del layout che tendono a riprodurre i comandi specifici di ciascuno dei due softwares. Da notare il design “a ponte” che consente di posizionare la tastiera del computer portatile sotto la struttura del controller in modo da risparmiare spazio e avere una buona visuale dello schermo.  Nel caso del DDJ-T1 troviamo un mixer a 4 canali affiancato dalla sezione coi jog dial che ricordano un vero e proprio CDJ. Dalle prime immagini riportate dagli amici di Aboutdj si possono notare le barre a controllo touch per lo scorrimento della traccia (come sul cdj 2000), i controlli di autoloop in stile S4 e gli ingressi per cuffia e microfono il che farebbe dedurre la presenza di una scheda audio integrata. Il software non dovrebbe essere identico a quello del controller ufficiale di Native Instruments, ma una versione adattata alle specifiche di Pioneer

[Non Confermato]Per quanto riguarda invece la versione DDJ-S1 dedicata a Serato, sembrerebbe essere il primo controller al mondo capace di pilotare Serato Scratch e quindi non vincolare l’utente all’utilizzo delle interfacce audio SL1 o Sl3. Se così fosse Pioneer renderà felici migliaia di utenti nel mondo stanchi di dover utilizzare separatamente Scratch Live e ITCH. Nel caso questa indiscrezione non trovasse conferma, il DDJ-S1 resterà comunque una interessante alternativa al Vestax VCI-300.

[Aggiornamento] Dalla lettura della nota tecnica nella press release ufficiale ricevuta in nottata da Serato apprendiamo che il controller funzionerà esclusivamente con ITCH. Non viene fatta menzione alcuna circa Scratch Live.

Main Specifications of the DDJ-S1

Included software Serato ITCH

Input terminals MIC x 2 (top XLR / 1/4 inch PHONE x 1, front 1/4 inch PHONE x 1)

AUX x 1 (RCA)

Output terminals MASTER OUT x 2 (XLR x 1, RCA x 1)

HEADPHONE MONITOR OUT x 2 (front 1/4 inch PHONE, Mini Pin)

Other terminals USB B connector x 1

Frequency range 20 Hz to 20 kHz

Total harmonic distortion 0.01% or less

Included AC adapter Power 100 V AC 50/60 Hz, rated output 5 V DC

External dimensions 680 mm (W) x 95.2 mm (H) x 317.7 mm (D)

Weight 5.0 kg

E’ possibile notare che in questa seconda versione la barra per lo scorrimento touch della traccia è sormontata da una serie di led che presumiamo avere il compito di indicare visivamente la posizione della puntina. Per finire, il mixer è a soli due canali con Vu Meters centrali (non presenti del DDJ-T1).

Foto by AboutDj.nl

Lascia un commento